Fornitori

image_pdfimage_print

 

Avviso agli Operatori Economici – Piattaforme di approvvigionamento digitale

Si invitano gli Operatori Economici interessati, a prendere visione della comunicazione prot./i. n. 0000834 del 23/02/2024.

AVVISO A TUTTI GLI OPERATORI ECONOMICI: Piattaforma SINTEL

Spett.Le Impresa,

l’art. 40 del D. Lgs. 50/2016 “Codice dei Contratti Pubblici” stabilisce per le Stazioni Appaltanti l’obbligo a partire dal 18 Ottobre 2018 di utilizzo dei mezzi di comunicazione elettronici nello svolgimento di procedure di aggiudicazione.

Il Consiglio di Amministrazione del C.I.A.S.S., al fine di garantire la prosecuzione delle proprie procedure di affidamento dal 18 ottobre p.v. conformemente alla normativa vigente sopra richiamata, con Delibera n. 30 del 05/07/2018 ha approvato l’adesione all’utilizzo degli strumenti di acquisto e negoziazione tramite piattaforma telematica “SINTEL” gestita da ARCA S.P.A. per conto della Regione Lombardia.

Conseguentemente, il C.I.A.S.S. ha provveduto ad abilitarsi e per l’espletamento delle procedure di gara aziendali utilizzerà tale piattaforma telematica.

A tal fine si invitano gli Operatori Economici interessati a partecipare alle gare bandite dall’Ente scrivente, ad iscriversi alla Piattaforma SINTEL utilizzando le guide ed i manuali disponibili nel sito internet www.arca.regione.lombardia.it.

avviso per gli operatori economici

AVVISO A TUTTI GLI OPERATORI ECONOMICI: Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA)

Si informa che il D.L. 52/2012 (Spending Review) convertito in Legge 94/2012 ha esteso a tutte le Pubbliche Amministrazioni l’obbligo di utilizzare il Mercato Elettronico messo a disposizione da CONSIP S.p.A., ex art. 328 del D.P.R. 207/2010, per acquisti di beni e servizi di valore inferiore alla soglia comunitaria; cambiano quindi le modalità per effettuare indagini di mercato, indagini prezzi, richieste di offerte.

Il C.I.A.S.S. provvederà, di regola, ad espletare le procedure di acquisto di beni e servizi sotto soglia comunitaria facendo ricorso al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.

 

Ultimo aggiornamento

23 Febbraio 2024, 17:15