BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE PER N° 30 ORE SETTIMANALI DI PSICOLOGO (AREA DEI FUNZIONARI E DELL’ELEVATA QUALIFICAZIONE, C.C.N.L. FUNZIONI LOCALI SOTTOSCRITTO IL 16/11/2022. CODICE BANDO: ciais- 4 -2024

Data:
26 Febbraio 2024

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE PER N° 30 ORE SETTIMANALI DI  PSICOLOGO  (AREA DEI FUNZIONARI E DELL’ELEVATA QUALIFICAZIONE, C.C.N.L. FUNZIONI LOCALI SOTTOSCRITTO IL 16/11/2022. CODICE BANDO: ciais- 4 -2024
image_pdfimage_print

PUBBLICAZIONE DEL 17/04/2024

GRADUATORIA DEGLI IDONEI CONCORSO PSICOLOGO

 

________________________________________________________________________________________________

PUBBLICAZIONE DEL 28/03/2024

ELENCO CANDIDATI AMMESSI E DIARIO DELLE PROVE CONCORSO PSICOLOGO 2024

Con la presente si comunica che sono ammessi al concorso in oggetto i seguenti candidati individuati in base al codice ID della domanda presentata sul sito In PA:

  • 5461C9BB2W
  • 7MEYGA8GFT
  • 1Z4FAGWY32
  • DUFVUP95ET
  • TE545S3NTN
  • GFTDD871NV

 Le prove si svolgeranno in data: 17 APRILE 2024, presso la sede del C.I.A.S.S. a Corbola (RO), in via Roma 673:

 

ORE 09,00 PROVA SCRITTA

 

ORE 14,00 PROVA ORALE

____________________________________________________________________________________________________

PUBBLICAZIONE DEL 26/02/2024

BANDO CONCORSO PSICOLOGO 2024 Ciais_4

OMISSIS

ART. 4 – MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E CONTENUTO: La domanda di ammissione al concorso dovrà essere presentata unicamente in via telematica tramite il Portale unico del reclutamento “InPA”, raggiungibile al link https://www.inpa.gov.it/  , entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 27/03/2024 (trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione nel Portale del Reclutamento InPA), pena l’esclusione. Non sono ammesse altre modalità di invio. Al Portale InPA si accede con uno dei seguenti strumenti di identificazione: Sistema pubblico di identità digitale (SPID), Carta di Identità Elettronica (CIE), Carta Nazionale dei servizi (CNS), eIDAS; compilando l’apposito modulo elettronico. 6 La registrazione al Portale comporta il consenso al trattamento dei dati personali nel rispetto della disciplina del regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, e del decreto legislativo 30/06/2003 n. 196. Si precisa che, all’atto della registrazione sul portale si dovrà compilare il proprio curriculum vitae completo di tutte le generalità anagrafiche ivi richieste, con valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell’articolo 46 del DPR n. 445/2000, indicando un indirizzo PEC o un indirizzo MAIL al quale si intende ricevere ogni comunicazione personale relativa alla procedura. I candidati sono pregati di compilare il curriculum in modo dettagliato, perché esso farà parte integrante e sostanziale della domanda di partecipazione. In seguito si dovrà ricercare e selezionare la procedura alla quale si vuole iscriversi, nell’apposita sezione “Concorsi”, ultimando la compilazione delle sezioni mancanti nella domanda di candidatura, seguendo la procedura proposta dal Portale. Nel modulo elettronico, tenuto conto dell’effettivo possesso dei requisiti che vengono autocertificati, i candidati devono dichiarare:

ANAGRAFICA: Codice fiscale – cognome e nome – sesso -data e luogo di nascita – stato civile – indirizzo mail e PEC – numero telefonico – figli a carico – residenza – domicilio.

REQUISITI GENERICI: -Possesso della cittadinanza di uno degli stati dell’Unione Europea;

-Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

-Eventuali condanne riportate, precisando se vi siano procedimenti penali in corso. La dichiarazione negativa è necessaria anche in caso di assenza di condanne-procedimenti penali in corso; -La posizione nei riguardi degli obblighi militari (solo per i candidati maschi); -Di non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;

-Eventuale invalidità riconosciuta. Necessità di ausili per l’espletamento delle prove. Necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove. Vedi anche l’art. 7 del presente bando.

-Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ovvero non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti.

-Idoneità psico-fisica alle mansioni del posto da ricoprire. L’ente sottoporrà a visita medica preventiva, ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche. Non si darà corso all’assunzione di coloro che, pur avendo superato le prove concorsuali, alla visita di controllo risultino non avere l’idoneità psico-fisica necessaria e sufficiente per poter esercitare le funzioni attribuite al posto da ricoprire. -Eventuale dichiarazione di appartenenza alla categoria di riserva delle Forze Armate ai sensi dell’art. 1014,c. 3 e 4, e dell’art. 678, c. 9, del d.lgs. 66/2010.

-Eventuale DSA riconosciuta (Disturbi Specifici dell’Apprendimento). Necessità di ausili per l’espletamento delle prove. Necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove. Vedi anche l’art. 7 del presente bando. -Di possedere l’Idoneità psico-fisica all’impiego di cui trattasi;

-solo per i candidati che intendono fare valere la riserva quale volontario delle Forze Armate: di possedere uno dei seguenti requisiti che danno titolo alla riserva:

-Di essere volontario in ferma breve o ferma prefissata delle Forze Armate, congedato senza demerito. -Di essere volontario delle Forze Armate in periodo di rafferma.

-Di essere ufficiale di complemento in ferma biennale o ufficiale in ferma prefissata e di avere completato senza demerito la ferma contratta.

REQUISITI SPECIFICI: -Il titolo di studio posseduto richiesto dal bando : DL (Diploma di Laurea) vecchio ordinamento in Psicologia, previgente al DM 509/99 o titoli di studio equipollenti;

-Laurea specialistica in Psicologia, della classe 58/S (DM 509/1999) o titoli di studio equipollenti; -LM (Laurea Magistrale ex D.M. 270/2004) in psicologia, della classe LM/51, o titoli di studio equipollenti – l’istituto presso il quale tale titolo è stato conseguito e la votazione ;

– L’iscrizione all’Albo professionale degli psicologi

Aver maturato alla data di scadenza del presente bando almeno tre anni di contratto, (dipendente oppure lavoro autonomo), anche non continuativi, presso una struttura per anziani”.

 

Ultimo aggiornamento

17 Aprile 2024, 16:47